Le prime gare della Ski Race Cup Stampa
Senior
Lunedì 10 Gennaio 2011 15:17

Concluso il primo appuntamento con la Ski Race Cup 2011, con la disputa di due giganti, un SuperG e uno Slalom sulla mitica pista Stelvio di Bormio. Le gare previste per il weekend non hanno subito variazioni, nonostante l’aumento della temperatura, pioggia e fitta nebbia abbiano causato qualche problema. L'ottima preparazione della pista ha comunque permesso di far scendere 180 atleti per gara a parità di condizioni.

Le prime due gare della stagione, hanno visto gli atleti della Ski Race Cup sfidarsi e fronteggiare le insidie della prestigiosa Pista Stelvio. Un tracciato tecnico, 35 porte tracciate da Canclini Giovanni, su una neve che ha risentito pioggia dei giorni precedenti, ma nonostante questo non ha fermato gli atleti che hanno preso il via più agguerriti che mai. Molte nuovi volti, ma anche grandi conferme sia in campo femminile che maschile.

Tra gli uomini a vincere è l’atleta Albavillese Brenna Matteo classe 1986 dello S.C. ALBAVILLA con un tempo di 1.01.50. Si deve accontentare del secondo posto Federico Bortolotti classe 1990 dello S.C IAT MADESIMO con il tempo di 1.01.99 e sul terzo gradino del podio troviamo Ghironi Alessandro classe 1991 dello S.C ZOGNO con il Tempo di 1.02.42.

Tra le donne a vincere è la new entry Gaia Martinelli classe 1995 della DERVIESE SKI TEAM  con il tempo di 1.04.95, seconda la vincitrice della scorsa edizione, Veronica Gervasoni classe 1989 dello S.C RADICI con il tempo 1.05.05 e terza Della Moretta Virginia classe 1991 dello S.C APRICA con il tempo di 1.05.30.

La giornata è continuata con un secondo GS tracciato sempre da Giovanni Canclini, restano invariate il numero di porte, ma il tracciato diventa più scorrevole.

In campo maschile si ribalta il podio del primo Gigante: a vincere è questa volta Bortolotti Federico con il tempo di 1.00.80, secondo è Brenna Matteo, che per 30 centesimi si deve accontentare del secondo gradino del Podio. Terzo si riconferma ancora Ghironi Alessandro con il tempo 1.02.14.

Tra le donne dopo l’errore della prima manche vince Spampatti Patrizia classe 1977 dello S.C OREZZO con il tempo di 1.04.83, seconda Gaia Martinelli , con il tempo di 1.04.89 terza Gervasoni Veronica classe 1989 dello S.C RADICI GROUP con il tempo di 1.05.01.

A seguire alle 21.30 festa e premiazioni dell’intensa giornata di gare, presso il Joy’s Cafè di Bormio, con presentazione della Stagione 2011 e con il sorteggio di numerosi premi offerti dagli sponsor del circuito: Saxe, Hello Kitty Team, Subaru-Gruppo, Spia Shop, ect.  

La pioggia è continuata a scendere tutta la notte di Sabato, ma le condizioni meteorologiche avverse hanno comunque permesso lo svolgersi del SUPERG della giornata di Domenica, che ha visto al via 45 atleti.

In campo maschile fa il bis Brenna Matteo e l’amico-rivale Piantoni Gian Mauro , classe 1975, dello S.C OREZZO, si deve accontentare solo del secondo posto. Terzo con un’ottima prova troviamo Ciceri Nicola, classe 1975 dello S.C ERNA.

Tra le donne a vincere è Gaia Martinelli classe 1995 della DERVIESE SKI TEAM, seconda Gaia Negrini classe 1995 dello S.C IAT MADESIMO e terza Scanzerla Chiara classe 1994 dello S.C SUPER SCI MILANO.

Al termine del SuperG che ha visto al cancelletto di partenza solo i più coraggiosi, infatti la “Stelvio non perdona”, sempre sulla stessa pista, ha preso il via una manche di SLALOM SPECIALE. Entrambe le gare erano valevoli per la prima combinata della Stagione.

In campo maschile questa volta è l’atleta Bergamasco Piantoni Gian Mauro il più veloce di tutti e taglia il traguardo con un tempo di 39.54, lasciando l’argento a Brenna Matteo che fa segnare il tempo di 40.18. Sul terzo gradino troviamo Perego Simone classe 1992, S.C PENNA NERA, con il tempo di 42.36.

Tra le donne a vincere è ancora Gaia Martinelli classe 1995 della DERVIESE SKI TEAM, con il tempo di 43.24; seconda con un’ ottima prestazione è Sala Valentina classe 1993 dello S.C ERBA con il tempo di 45.41 e terza Gervasoni Veronica classe 1989 dello S.C RADICI GROUP con il tempo di 45.46.

Per il momento la classifica assoluta vede in testa Brenna Matteo e Gaia Martinelli, ma siamo solo all’inizio.

Infatti dopo un weekend “difficile” per il meteo la Ski Race Cup non si ferma e il prossimo appuntamento è sabato e domenica 22-23 Gennaio, sulle nevi del Monte Pora, un weekend intenso organizzato in collaborazione con lo Sci Club Radici e ricco di novità. Dalla collaborazione con Spia Shop, si terrà il primo Special Event della stagione: il Parallelo in notturna.

 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us